Alla vita non vissuta

agli incroci non attraversati

ai bivi mancati

alle dita non immerse nella panna delle torte di compleanno

ai treni persi

all’amore non fatto, a quello fatto male

alle scuse non porte

agli sguardi non incrociati

alle parole non urlate

ai veli non squarciati, alle porte non spalancate

alle mani non strette

A voi la dedico, questa nottata. Ai mille freni, ai no!, alla coscienza, alla paura, ai perchè?, alla ragione.

Io i brividi li voglio.

Tutti.

Ora.

Qui.

Perchè vivere così, è vivere a metà.

Annunci

Un pensiero su “Alla vita non vissuta

  1. …T_T è incredibile come certe cose di te (“te” impersonale) che ti danno estremamente fastidio, soprattutto in certi periodi, ricorrano in ogni dove e facciano di tutto per ricordarti di esistere… ho trovato per caso la tua poesia, e mi ha dato fastidio, perchè avrei benissimo potuto scriverla io, in fondo è anche mia…

    bhè, fanqlo “ai mille freni, ai no!, alla coscienza, alla paura, ai perchè?, alla ragione”. u__u””””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...