Notturno incerto

Bloccata in un ingorgo di immagini. Travolta dai mille giochi di riflessi. Mi barcameno tra dentro e fuori: un occhio al cuore, uno alla gente persa nell’euforia del non-senso, uno alla pioggia. Riguardo le mille me, le vedo tutte simili stanotte, certo, ciascuna con le sue peculiari paranoie, ma in fondo tutte attonite, con gli occhi sgranati, le pupille allucinate impegnate nell’abbracciare un nulla tutto pieno che non conclude.

Il buio.

Il buio non ha confini, non ha limiti, ha la consistenza fluida ma viscosa del petrolio. Il buio è vuoto da riempire, il buio è pieno da scalfire con le mani, da strappare con le unghie.

Annego nel gioco dei riflessi. Mi rivedo bambina: due codini sbarazzini, un volto paffuto. Poi ragazzina superba e altezzosa. E ora. Un esoscheletro di donna, che lo specchio classifica come piacevole, spiacevole, passabile, a seconda dei giorni. E ancora, la voglia di specchiarsi negli occhi degli altri, di indagare oltre i sorrisi e i convenevoli.

Voglia d’oltre, inesauribile. Che non si appaga con una partenza, un viaggio.

Voglia d’oltre me, di guardare per vedere. Di guardare come mi guardano gli occhi distratti delle persone sul tram.

C’è uno stato d’incoscienza latente a farmi compagnia, stanotte: sa di mal di testa, di perplessità dilagante, di desiderio scomposto di capire e di voglia irresponsabile d’abbandono.

E questo è uno scritto notturno e singhiozzante, nulla oltre un mero esercizio di trascrizione. Stenografia dell’anima. Non ha una trama nè uno svolgimento, non propone, non consiglia. Non prepara al colpo di scena.

Dice.

Spasmodicamente dice.

Inutilmente dice.

Perchè, per quanto limitate e approssimative, le parole sono le uniche a saper fare da calco al cuore.

E questo è un calco senza statua. Il contenitore vuoto e arido di chi non ha più nulla da offrire, oltre ad una confusa se stessa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...