Tempo e distanza

stratificano pareti di roccia difficili da scalfire.

E io sto qui, a scegliere, perplessa, tra l’armarmi di piccone e il richiudere la porta del ricordo, senza far rumore.

(La migliore amica dell’infanzia, confidente e complice di innumerevoli primi piccoli misfatti, portata via da fraintendimenti, intromissioni e parole non dette)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...