C’è che, forse, non sei poi tanto speciale

e accorgersene così, con improvvisa lucidità, dopo aver meticolosamente ricacciato le sistematiche avvisaglie che hanno preceduto la netta consapevolezza, un po’ fa strano, un po’ fa male.

Perchè era bello crederci.

Perchè, certe volta, abbiamo semplicemente bisogno di crederci

in qualcosa.

Annunci

Un pensiero su “C’è che, forse, non sei poi tanto speciale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...