La mia pelle voleva pensare

La mia pelle voleva pensarci, è rimasta a riflettere composta.

Come se non fosse stata la mia, con tutte le sue smanie e il suo essere così maledettamente pelle.

Tra la mia pelle e me

è sempre stata lei a decidere.

Annunci

2 pensieri su “La mia pelle voleva pensare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...