Certe volte

quando torno a casa distrutta, persa nell’ultima notte che è diventata pomeriggio-del-giorno-dopo senza passare dal via, avrei solo voglia di un vecchio film.

Uno di quelli in bianco e nero, con le donne soffici con i boccoletti biondi e i lucciconi agli occhi, i vestiti stretti in vita e morbidi sui fianchi e uomini sempre troppo pettinati per essere veri.

[Dicono che è Ferragosto.
Io faccio follie per passare il tempo e di giorno resto sospesa, adagiata nell’impegno blando di crearmi un’aspettativa da non disattendere troppo in fretta.
Buona giornata a voi,
che sapete fare le cose per bene.
E buonanotte a me.]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...