La morte è un processo rettilineo

Ho avuto poco a che fare con la morte, fino ad ora.

Ho conosciuto per lo più morti convenzionali, attese. Conclusioni meste ma obbligate di vite che avevano avuto un loro svolgimento.

Una tragica, di qualche anno fa, la ricordo ancora  come una  fitta dolorosa in mezzo al petto. Una morte strana, stupida. Fuori dalle classifiche delle corse folli del sabato sera, quanto da quelle dei tumori. Una morte sul lavoro, un lavoro che non si fa più. Un lavoro nei campi.

Oggi torno a confrontarmi con una morte fuori dall’ordine delle cose.

I miei occhi asciutti cercano di prendere confidenza con un viso freddo e innaturalmente bianco. Un viso che avevo visto accendersi d’entusiasmo e di sorrisi. Anche di rimproveri, in verità. Un viso che mi aveva sempre guardato come una carezza.

Non credo nel sangue, questo è noto.

Non sento il suo richiamo, o comunque lo sento molto poco.

Io credo nel bene e nelle parole. Nelle mani strette, nelle esperienze condivise. Nelle cene in terrazza delle domeniche d’estate, nelle code sull’autostrada per raggiungere il mare.

E ora mi sento un po’ più vuota e un po’ più triste. Manchevole di tessere di puzzle alle quale avrei voluto dare maggiore consistenza, che avrei voluto assemblare meglio.

Ora mi sento solo di non credere fino in fondo alla staticità orizzontale di un corpo.

Quel corpo.

E mi rifugio nel raccontare l’irraccontabile, nell’analisi spietata di quello che rimane quando crolla tutto il resto.

Annunci

Un pensiero su “La morte è un processo rettilineo

  1. Bellissimo.. meraviglia e compostezza, emozione e ragionevolezza, amarezza e dolcezza, vicinanza e lontananza, una completa incompletezza,un esserci ancora e non esserci più, una presenza assenza, un’armonia ritmata dal pulsare di un cuore ricco….scusa ma volevano essere solo parole di ammirazione…di ‘una qualsiasi’ che non le padroneggia…ma le sente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...