Mal di male

Ho gli occhi gonfi e lucidi ma

lo so

è solo il pensiero di tutta quella posta accumulata da un’estate.

[Ho la malattia del tornare, e quella del partire. E anche quella del muovermi, dello spostarmi, dell’andare.
Ma stare ferma, è chiaro, non mi salverà dalla mia privatissima entropia.]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...