Pratica della felicità per poco pratici

Prima sorridevo a un catino di intimo da risciacquare profumato di borotalco. Mi sono proprio vista allo specchio che sorridevo e, dato che stavo sorridendo senza pensarci, l’effetto è stato quello colpevole-imbarazzato di quando le persone che sorridono sui mezzi pubblici (che sorridono ai libri, ai cellulari o ai pensieri) si accorgono che le sto […]

Occhi facili

Io quando guardo gli altri ho solo pensieri elementari. Non ne spio gli occhi chiedendomi chissà. L’intimità è una cosa così densa e faticosa che non voglio ipotizzarla per nessuno, non per gioco, non per mero esercizio d’immaginazione. Nelle persone che non sono te, ora, io vedo mani e spalle e giacche che ci cadono […]

Manovre anticrisi

La standardizzazione è un processo necessario di economia sentimentale. Abbatte il costo delle emozioni: le riduce all’osso e le moltiplica per i giorni che verranno Ma la mia crema idratante ha l’odore delle nostre vacanze e le nostre vacanze sanno di sale e vino buono, di musica, di sigarette, di un letto mai ruvido di […]